Gruppo Sportivo Ciclistico Dilettantistico Bari - Foto

Inaugurazione Ciclodromo Franco Ballerini

News FCI:

Festa e commozione al quartiere San Paolo di Bari per l’apertura del Ciclodromo “Franco Ballerini”

Non è mai facile parlare di persone che ci hanno lasciato senza farsi scappare lacrime. Eppure ci sono riusciti tutti la sera del 17 maggio al quartiere S. Paolo, quando si è inaugurato il nuovo ciclodromo Franco Ballerini, ubicato nella pancia del palazzo circoscrizionale in via Ricchioni. E’ un piccolo miracolo del GSCD Bari che ha legato il suo destino al nome del grande C.T. scomparso tragicamente qualche mese fa, ma Franco l’altra sera tutti l’hanno… visto e percepito. Lo si vedeva nei video che scorrevano e ripercorrevano le sue imprese alla Roubaix, ma lo si poteva anche vedere negli occhi dei ragazzini che sfrecciavano sull’anello in asfalto e sul percorso in fuoristrada, splendidamente disegnato da Pino Marzano & C.
E l’amore di Franco per i ragazzi, traspariva negli interventi delle autorità presenti. C’erano Gianluca Paparesta ed Elio Sannicandro in rappresentanza del Comune di Bari, c’era il dott. Iannone, fresco presidente di circoscrizione, c’era Sergio Fanelli in rappresentanza della provincia di Bari e poi il vertice della FCI, rappresentato dai presidenti provinciale, regionale e nazionale Pasquale Depalma, Totò Bianco e Renato Di Rocco.
Tutti hanno riconosciuto il rigoglioso crescere di una pianta che si basa su solide radici. Nello specifico il nuovo ciclo dromo si compone di un percorso misto sterrato ed asfalto di circa 1000 m,di due campi di abilità e di un tratto di circa 150 m . per la specialità primi sprint.
Infine, prima di proiettare il video di Franco, c’è stato il tributo di Tommaso Depalma al fraterno amico “spostatosi” dove è tutto azzurro. Ha voluto accanto a sé Sabrina Ballerini, moglie di Franco che, facendo uno strappo alla regola, ha accettato per una volta di lasciarsi illuminare dai riflettori per far capire che anche la famiglia Ballerini era consapevole che il centro barese era parte integrante della vita di Franco e che ormai nulla fermerà questo solido rapporto.
E alla fine tutti, ma proprio tutti, hanno sorriso e compreso che il ciclodromo Franco Ballerini di Bari sarà per sempre costruttore di sorrisi e per questo il messaggio del mitico Ballero resterà immortale, camminando sulle biciclettine dei giovani ciclisti baresi.